San Lorenzo

Il Quartiere San Lorenzo, a due passi dall’Hotel Corallo è considerato uno dei cuori artistici e bohémien di Roma, grazie alla sua vicinanza con l’Università La Sapienza ed ai suoi tanti locali tipici, ristoranti ed osterie, associazioni culturali che la sera contribuiscono ad animare la “movida” romana. 
Quartiere caro ad intellettuali ed artisti come Pier Paolo Pasolini, Alberto Moravia ed Elsa Morante e a cantautori come Francesco de Gregori, il San Lorenzo ha mantenuto negli anni quel fascino un po’ retrò e comunque genuino del borgo romano. Una curiosità: tra le tante leggende di Roma ve n’è una che riguarda la Basilica di San Lorenzo Fuori le Mura, una delle più importanti Chiese di Roma, che dà il nome al quartiere. Nella parte antica della Chiesa confinante col Cimitero Monumentale del Verano sarebbe custodito niente di meno che il Sacro Graal!

<< Indietro